Da vedere nella Val Venosta

Il campanile nel lago di Resia - Emblema della Val Venosta

Nei pressi del Passo Resia, dove nasce l'Adige, un solitario campanile spunta dalle acque del lago di Resia (fig.). Quando venne costruito il lago artificiale le acque investirono un piccolo paese e tutti gli abitanti dovettero evacuare. A secondo del livello dell'acqua, la parte superiore del campanile è tutt'ora visibile. L'avvenimento è avvolto da molte leggende. Il lago è una rinomata meta di gite. In estate è un luogo di relax, mentre d'inverno diventa un luogo di ritrovo per gli amanti della vela su ghiaccio che sfruttano il vento che soffia in Val Venosta. Curiosità: La legenda narra che in certi giorni ancor'oggi si possono udire le campane del campanile che risuonano dal fondo del del lago! ca. 40 minuti con la macchina dal Hotel.

Castel Churburg/Coira a Sluderno

Castello rinascimentale in Val Venosta. La fortezza all'entrata della Val Mazia è edificio che presenta elementi architettonici romanici, gotici e rinascimentali (nella foto vista panoramica da Sluderno). Stupefacente: La scultura della Madonna e le incisioni lapidarie nella cappella, la volta rinascimentale di marmo di Lasa con l'arcata dipinta. Altri particolari d'interesse culturale: la sala San Giacomo del 16esimo secolo e la cappella di San Giacomo, la sala Matscher con la galleria dei ritratti degli antenati, la sala delle armature, la maggiore raccolta di questo tipo, la stanza degli artigiani con i cosiddetti "Lutscherne". Suggerimento: Il castello è aperto dal 20 marzo al 31 ottobre. Vale la pena visitarlo! ! ca. 35 minuti con la macchina dal Hotel.

Convento Monte Maria dei Frati Beneditini il piú alto d’ Europa

Il Convento è situato nel paesino Burgusio ( Malles) a 1.340 m. Il Convento fu costruito dei Nobili Tarasp nel Secolo XII ed è famoso per gli affreschi romani della Cripta. Orari : visita guidata 01 maggio - 30 Giugno: ore 10,45 e ore 15,00, visita guidata 01 luglio - 30 settembre: ore 10,00 e 11,00, ore 15,00 e 16,00, visita guidata 01 novembre -30 aprile: solo su prenotazione. Sabato pomerigio, domenica e giorno di festa non ci sono visite guidate. Ca. 40 minuti con la macchina dal Hotel.

Glorenza, la città più piccola delle Alpi

Un altro tipo di vita cittadina!. Nel 1304, Glorenza, situata nel punto d'incontro di tre paesi, la Svizzera, l'Austria e l'Italia, venne eletta "città". Si tratta della città più piccola dell'arco alpino. Il muro di cinta interamente conservato (fig.), le torri rinascimentali, i portici e gli edifici del 13esimo e 16esimo secolo caratterizzano questa cittadina piena di fascino. Grazie ad un piano di risanamento negli anni 70 la cittadina della Val Venosta ha riacquistato il suo carattere di paese ed è diventata un'apprezzata meta turistica! Curiosità: Glorenza conta circa 800 abitanti... ! ca. 35 minuti con la macchina dal Hotel.

Lasa

Il marmo di Lasa era la pietra preferita degli Asburgo. Ma anche New York, Londra, Berlino e Monaco si ornano con monumenti fatti della pregiata pietra di Lasa. In questa moltitudine spicca la maestosa statua di Atena davanti al Paralmento di Vienna. Lo scultore di corte bavarese Ludwig Schwanthaler scrisse che il marmo di Carrara non è vivo come quello di Lasa. Il massiccio montuoso a sud di Lasa è costituito fino a 2500m di altezza da milioni di metri cubi di marmo bianco. Il marmo di Lasa è la pietra calcarea bianca più resistente alle intemperie al mondo. La cava più alta a 2228 metri viene collegata per la prima volta con una teleferica grazie a Georg Josef Lechner, il quarto della leggendaria dinastia dei „Marmo-Lechner“. Ca. 35 minuti con la macchina dal Hotel.

Castello Juval di Reinhold Messner a Naturno

Comunque la si voglia interpretare, la visita al Castel Juval é sempre un'esperienza coinvolgente. Messner vi abita in estate, ma il castello é aperto tutto l'anno alle visite dei cortili interni popolati di cedri dell'Himalaja e di una dozzina di svariati locali. Tra questi vi é la cappella privata con riproduzioni di simboli religiosi dei tre millenni, la torre dei giochi con raffigurazioni storiche ed un ritratto ad olio di Luis Trenker, la "Grotta dell'illuminazione" o la "Casa dei trolls e degli gnomi". Vi sono anche affreschi di "Kaiser Max", la piú ampia collezione al mondo di cimeli dal Tibet, una galleria su piú piani di quadri di ambiente alpino e la collezione di Messner di maschere dai cinque continenti. È possibile cogliere anche interessanti scorci di vita privata nonché visitare la cantina allestita con gli equipaggiamenti originali delle spedizioni estreme. Ca. 45 minuti con la macchina dal Hotel * Orario: Domenica delle Palme fino il 30 Giugno e dal 01 Settembre all’ inizio di Novembre, Giornalmente dalle ore 10.00 - ore 16.00 * Giorno di riposo: Mercoledì * Telefono/fax: 0473 221852 * Cellulare: 348 4433871 * Visite per comitive: Visite per comitive e richieste particolari solo su prenotazione (tutto l'anno su richiesta), Tel. 348 4433871 * Infos: Castel Juval non dispone di parcheggi. In rispetto dell'ambiente si prega di avvalersi del servizio shuttle o di fare quattro passi a piedi, utilizzando i vari sentieri escursionistici (il "waalweg" di Stava, il "waalweg" di Ciardes), durata del cammino: 1 ora. * Shuttlebus: Servizio shuttle, Schupfer Tours, tel. 0473 668058. Corse regolari a partire dalle ore 9.30, giornalmente escluso il mercoledí, punto di raccolta strada d'accesso per Juval. Il servizio shuttle non circola il mercoledí e nei mesi di luglio e di agosto.

I Giardini di Sissi (Castel Trauttmansdorff)

Sul soleggiato pendio sopra Merano. Estesi su 12 ettari - i giardini aprono un ventaglio su l'intera flora del nostro pianeta. Nell'area si trovano undici padiglioni (ciascuno tratta un diverso tema): "I giardini del sole" - con piante mediterranee, sul versante meridionale si trova l'uliveto più settentrionale d'Italia. "I giardini acquatici e terrazzati" - tra l'altro si distingue il giardino formale italiano da quello cespuglioso stile inglese. "Paesaggi dell'Alto Adige" - natura e paesaggio antropizzato dell'Alto Adige dalle cime fino al fondovalle. "Giardini boscati" - latifoglie e conifere dall'Asia e dall'America Orario d'apertura (nessun giorno di riposo): 15.03. - 15.11. dalle ore 09.00 - 18.00, 15.05. - 15.09. dalle ore 09.00 - 21.00. Non sono ammessi animali. Suggerimento: Dalla primavera 2002 si può visitare anche Castel Trauttmansdorff (fig.) con il museo del turismo "Touriseum" che si trova proprio all'interno del giardino! ca. 60 minuti con la macchina dal Hotel.

Le nostre offerte
fino al 01.12.2019
7 giorni con MP

da € 602,00 per persona

dettagli
23.11.- 30.11.2019
7 giorni in MP compreso programma

da € 893,00 per persona

dettagli
07.12.- 21.12.2019
7 giorni con MP

da € 542,50 per persona

dettagli
07.12.- 14.12.2019
7 giorni con MP

da € 542,50 per persona

dettagli
21.12.- 28.12.2019
7 giorni con MP

da € 735,00 per persona

dettagli
04.01.- 01.02.2020
7 giorni con MP

da € 616,00 per persona

dettagli
01.02.- 08.02.2020
7 giorni in MP

da € 665,00 per persona

dettagli
08.02.- 15.02.2020
7 giorni MP

da € 665,00 per persona

dettagli
15.02.- 22.02.2020
7 giorni con MP

da € 686,00 per persona

dettagli
22.02.- 29.02.2020
7 giorni con MP

da € 714,00 per persona

dettagli
29.02.- 07.03.2020
7 giorni in MP

da € 686,00 per persona

dettagli
07.03.- 21.03.2020
7 giorni con MP

da € 686,00 per persona

dettagli
21.03.- 28.03.2020
7 giorni con MP

da € 686,00 per persona

dettagli
28.03.- 04.04.2020
7 giorni con MP

da € 672,00 per persona

dettagli
04.04.- 18.04.2020
7 giorni con MP

da € 700,00 per persona

dettagli
18.04.- 25.04.2020
7 giorni con MP

da € 549,50 per persona

dettagli
Voglia di andare in vacanza?
Siamo lieti di ricevere la sua richiesta non impegnativa